Iniziative U.I.L.T. 2013 - Giornata Mondiale del Teatro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Iniziative U.I.L.T. 2013

GMT negli anni > 2013

27 marzo 2013
51ª GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO

Elenco delle attività programmate dalle U.I.L.T. regionali e dalle Compagnie
(aggiornato al 20 aprile 2013)



BASILICATA:

“EDU-CREO-TEATRANDO”
Bando di concorso
di Drammaturgia per Corti Teatrali a tema e Realizzazione di uno spettacolo.
La Unione Italiana Libero teatro Basilicata ed Il Centro Studi della U.I.L.T. Basilicata in collaborazione con il M.I.U.R Ufficio scolastico Regionale Basilicata e l’assessorato Formazione Lavoro Cultura e Sport Regione Basilicata; in accordo con le finalità della Unione Italiana Libero Teatro, che opera dal 1977 su tutto il territorio nazionale come ottimo ed efficace strumento formativo e divulgativo della cultura teatrale, indice il concorso Edu-Creo-Teatrando
premio per la drammaturgia a tema:
“Dieta mediterranea”
Pietanze Mediterranee: custodi di sapori, riti e memorie.
La Dieta Mediterranea è un modello nutrizionale, uno stile di vita tramandato con sapienza e maestria, attraverso generazioni e popolazioni, da madri, sorelle, figlie: donne che amano e donano, con sapienza e passione, l’esperienza e la competenza nella custodia delle tecniche culinarie e dei mestieri a esse collegate, dalla produzione delle materie prime, alla loro lavorazione, fino al consumo conviviale, momento e luogo di interazione sociale e culturale. E la donna è fulcro essenziale di questo momento di compimento e di diffusione della conoscenza di sapori, ma anche di saperi, entrambi tramandati consumando il pasto comune.
Possono partecipare alla iniziativa le scuole secondarie di 1° e 2° grado dell’intero territorio regionale con opere a tema rielaborate da un testo proposto dall’organizzazione.
I testi scelti, uno per ogni grado scolastico, saranno resi noti solo dopo l’iscrizione al concorso.
I lavori inviati dovranno rispondere ai requisiti tematici richiesti dal presente bando.
ARTICOLAZIONE DEL CONCORSO

Gli istituti scolastici interessati dovranno inviare la scheda di adesione compilata in ogni sua parte alla DIREZIONE DEL CENTRO STUDI U.I.L.T. BASILICATA esclusivamente via email entro il 15 novembre 2012.
Alle scuole partecipanti verrà inviato il testo su cui lavorare e le informazioni relative ai tempi e alle procedure, con connessa documentazione, per passare alle fasi successive.
Il concorso è articolato in due fasi:
I fase - Nella prima fase le classi o i gruppi scolastici partecipanti dovranno elaborare e
presentare un progetto-copione di spettacolo teatrale originale e inedito della durata massima di 20 minuti, elaborato dall’opera assegnata. Il progetto-copione deve essere inviato via email alla direzione del Centro Studi entro il 31 gennaio 2013.
II fase - Nella seconda fase gli autori dei 6 progetti migliori, 3 per ciascun ordine scolastico
(primo e secondo grado) prescelti dalla Giuria tra tutti quelli pervenuti, dovranno mettere in scena il lavoro e saranno invitati a partecipare alla celebrazione della GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO che si svolgerà in un matinè da inserire tra il 22 ed il 27 marzo 2013, in sede da stabilire.
Si consiglia un gruppo lavorativo massimo di 20 alunni (non necessariamente tutti della stessa classe), per la ottimale realizzazione del progetto.
L’iscrizione al concorso è gratuita.
La scheda di adesione deve essere inviata a:
mariadelepopolo@teletu.it entro il 15 novembre 2012 comunicando un indirizzo email a cui inviare il testo in concorso.
“CONCORSO EDUCREOTEATRANDO”
MARIA ADELE POPOLO
DIREZIONE CENTRO STUDI UILT BASILICATA
VIA V. BACHELET, 7 75020 NOVA SIRI SCALO (MT)
Per informazioni:
Direttore del Centro Studi
Maria Adele Popolo
333/5035256
mariadelepopolo@teletu.it
Presidente
Davide Di Prima
338/6558965
basilicata@uilt.it
www.uilt.it

sabato 23 marzo, ore 21.00
Cine teatro della Valle Ferrandina
Rassegna Nazionale Corti Teatrali “Ritagli-atti” 3ª edizione.
Organizzata dalla U.I.L.T. Basilicata.
Durante la manifestazione verrà letto il messaggio internazionale.
La U.I.L.T. Basilicata in occasione della Giornata Mondiale del Teatro propone  la seconda EDIZIONE DEL CONCORSO PER CORTI TEATRALI 2013 “RITAGLI-ATTI”.
Anche l’Italia dal 2010, aderisce a questa manifestazione mondiale promossa nel 1961 a Vienna, con lo scopo di costruire ponti interculturali, temporali e spaziali.
In occasione di questo importante appuntamento Mondiale La UILT Basilicata ha voluto organizzare a Matera un evento di  respiro Nazionale per sottolineare che il teatro in Italia è sempre stato, è, e sempre sarà una ricchezza e una fonte inesauribile di cultura, di formazione e di sapere, vero patrimonio di tradizioni.
Il teatro Italiano e quello”Amatoriale”  attraverso contributi originali, contribuisce ad arricchire quel patrimonio artistico europeo e mondiale, che tutto il monda ci  riconosce ed apprezza.
U.I.L.T. Unione Italiana Libero Teatro
La UILT Basilicata , fondata il 30 aprile 2010, in linea con la UILT Nazionale, valorizza la diffusione della cultura teatrale sotto ogni sua forma d’espressione: teatro di prosa, teatro danza, teatro d’avanguardia, teatro classico, musical e altro, lasciando la massima libertà di azione e linguaggio.
In linea con questo proponimento sono tutte le iniziative culturali ed i progetti formativi che la UILT Basilicata ed il Centro Studi Basilicata svolgono e portano avanti, insieme alle compagnie Lucane associate.
 

COMUNICATO
3°Concorso Nazionale per Corti Teatrali

RITAGLI-ATTI

23 Marzo 2013 ore 20.00 Cine Teatro della Valle - Ferrandina

1° classificato -
A.C. TEATROLTRE – Sciacca (AG)
“MALARAZZA”- Adattamento e Regia di Salvatore Venezia.

2° Classificato -
FUTURA COMPAGNIA SENZARTE – Montescaglioso (MT)
“IL POVERO PIERO” di Achille Campanile - Regia di Cinzia Suglia.

3° Classificato -
GRUPPO TEATRALE LE MASCHERE – Foggia
“ Deliri matrimoniali” di Gina Morelli e Vito Di Leo regia Gina Morelli

Miglior attore-
Lello Chiacchio Skene Teatro  in La Lezione di E. Ionesco

Premio Giuria Giovani
- GRUPPO TEATRALE LE MASCHERE – Foggia
“ Deliri matrimoniali” di Gina Morelli e Vito Di Leo regia Gina Morelli

Educreoteatrando
Vince il 1° concorso di scrittura drammaturgica

L'istituto comprensivo scuola media Giuseppe Mascolo di Irsina con
l'adattamento de La Cena di R. Scotellaro

Una grande giornata di Teatro!

Davide Di Prima
presidente Uilt Basilicata
basilicata@uilt.it
uiltbasilicata@gmail.com

CALABRIA:

Provincia di Reggio Calabria

martedì 26 marzo
Reggio Calabria Pellaro – Scuola Media Don Bosco – ore 17.30.
Convegno:  “ Il teatro? Che cos’è? Punti di vista e di riflessione tra attori e spettatori ” - ( Referente Organizzazione : Angelo Latella 347 9953185 )

Reggio Calabria  – Cine Teatro Dopolavoro FS - ore 21.30.
Per una Pasqua di solidarietà : Spettacolo teatrale “ Papà vogghiu a minigonna” di Calogero Maurici,  a cura della Compagnia Luna Gialla di Pellaro. Ingresso € 5,00 .
L’incasso sarà devoluto alla delegazione reggina della Fondazione per la ricerca della Fibrosi Cistica. Con il contribuito delle Compagnie Teatrali “Vivarium” e “L’approdo” di Reggio C. ( Referente Organizzazione : Fondazione : Antonino Moscato 3406997138 )

domenica 7 aprile
Villa Mesa di Calanna (RC) – Sala parrocchiale Don Rocco Cardillo – ore 18.00
“Labora(t)tori giovani 2013 “ .
A cura degli under 16 della Compagnia Teatrale Gruppo Giovanile Villa Mesa.
(Referente Organizzazione : Moschella Giuseppe  3928280598)

Provincia di Catanzaro

domenica 24 e lunedì 25 marzo
Soveria Mannelli  - “Teatro Il Piccolo” - Spettacoli teatrali per le Scuole
Compagnia I Dioscuri di Campagna in “Gli spaventapasseri sposi”  (Info orari e costi , referente organizzazione : Gino Capolupo 3478505673)

giovedì 4 aprile
Soveria Mannelli  - “Teatro Il Piccolo” - Spettacolo teatrale   Compagnia I Commedianti di Soveria M. in “Chi bella duminica”  (Info orari e costi , referente organizzazione : Gino Capolupo 3478505673)

sabato 6 aprile
Catanzaro – Teatro Hercules – ore 18.00.
Tavola rotonda : “ L’U.I.L.T. che vorrei ” , incontro tra associati e simpatizzanti UILT Calabria. (Referente Organizzazione : Procopio Piero 3393363334)
Catanzaro – Ristorante “ U tamarru” – ore 21.00
“Il teatro a tavola”, momento conviviale riservato a tutti gli amanti del teatro, con la partecipazione straordinaria di Piero Procopio e del “murseddu”. Organizzazione U.I.L.T. Provinciale CZ (Info e prenotazioni : 3393363334 ).

sabato 13 aprile
Catanzaro – Teatro Hercules – ore 18.00. Teatro Ragazzi
Performance laboratoriali giovanili a cura dell’U.I.L.T. Provinciale di CZ.
(Referente Organizzazione : Procopio Piero 3393363334)

Provincia di Cosenza

sabato 20 aprile
Amantea – Teatrocastro - Via Indipendenza 106 – ore 18.00
Convegno : “ Il teatro e la danza nei contesti educativi “ . Con il contributo della Compagnia La Buffa di Amantea. (Referente Organizzazione : Gallo Gino 3204078050)

In tutte le iniziative è prevista la lettura del messaggio internazionale 2013 di Dario Fo .

CAMPANIA:

martedì 26 marzo, ore19.00
Villa Comunale, Sala Consilina (SA)
“Pink Floyd The Dark Side of the Moon” e a seguire la Cantina delle Arti presenta “Casca il mondo, casca la terra, tutti giù per terra”, monologo di e con Enzo D’Arco.

Mercoledì 27 marzo, ore 19.00
Villa Comunale, Sala Consilina (SA)
Gli allievi del Laboratorio Teatrale “Il Semagico” del Liceo Classico “M.T. Cicerone” presentano “I Giganti” da Pirandello e a seguire gli allievi del Laboratorio Permanente “FoRiArTe” presentano “Spettacolo Grottesco” piece itinerante di Enzo D’Arco

mercoledì 27 marzo, ore 19.30
Sala Concerto San Lorenzo, Eboli
l’Associazione “Educarteatrando” di Eboli (SA) con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e della Pro Loco Don Donato Paesano celebrano la Giornata Mondiale del Teatro
Presentazione della serata e lettura del messaggio di Dario Fo;
”Intervista impossibile a E. Dickinson” (percorsi poetici e musicali di Alessandra Gallotta.

mercoledì 27marzo, ore 18.30
Quadrivio di Campagna (SA)
Gli alunni delle classi IV della primaria dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Palatucci” di Quadrivio di Campagna (SA) e Teatro dei Dioscuri festeggeranno la GMT. Ragazzi, operatori, insegnanti e teatranti, tutti in scena davanti ad un ampio pubblico di genitori e gente più o meno addetta ai lavori.


EMILIA ROMAGNA:

IL POZZO DEI DESIDERI (CESENATICO) E LAGIORNATA MONDIALE DEL TEATRO

Come ogni anno la nostra compagnia festeggerà la Giornata Mondiale del teatro con una serie di eventi.
Nel 2012 finalmente, abbiamo destato l’interesse degli organi politici della zona, ottenendo per il 2013, diverse location storico-culturali, per aprire la giornata anche ad altre compagnie offrendo anche una più vasta scelta al pubblico.
Il programma definito sarà pubblicato sul sito della compagnia: www.ilpozzodeidesideriteatro.com da Gennaio 2013.
Il programma prevede:
spettacoli per le scuole elementari e medie al mattino, al pomeriggio letture di poesie con musica dal vivo e videoproiezioni di spettacoli, per concludere alla sera spettacoli teatrali, cena con delitto, finale del concorso “Non ci resta che RIDERE”.

NON CI RESTA CHE RIDERE

Gara di improvvisazione a coppie, attraverso vari ed originali match a tempo, in ambientazione futuristica, le iscrizioni si chiuderanno il 31 Dicembre. Ogni serata vedrà gareggiare dalle 3 alle 4 squadre in base al numero di iscritti. In base al punteggio ottenuto passerà una sola squadra a sera. Le squadre vincitrici si sfideranno nel secondo turno. Il 27 Marzo 2013 in concomitanza con la Giornata Mondiale del teatro si svolgerà la finale, con la premiazione dei primi 3 posti. Gli incontri si svolgeranno dall’11 Gennaio 2013 fino al 27  Marzo tutti i Venerdì sera dalle 20.30 tranne la finale che sarà Mercoledì sempre dalle 20.30, presso Barcode Café di San Mauro Pascoli, in Piazza Berlinguer 4. Il regolamento e il bando di iscrizione potranno essere scaricati dal sito internet: www.ilpozzodeidesideriteatro.com a partire dal 1 Dicembre 2013.

27 marzo 2013
Comune di San Mauro Pascoli
Compagnia Teatrale Il Pozzo dei Desideri
Programma della manifestazione:
Mattina ore11.00
• Spettacolo “La Mirabile Visione” per le scuole superiori presso la palestra comunale
• Spettacolo per bambini per le scuole elementari ed asilo di compagnia ospite
Pomeriggio
Ore 17.00
• Letture di testi e poesie con musica dal vivo accompagnato da degustazione di te caldi presso Pub Flyin’Donkey organizzato dalla nostra compagnia
Sera ore20.30
• Inizio festeggiamenti presso Barcode Cafè con Lettura del messaggio internazionale del 2013
Sera ore 21.30
• Presso sala Gramsci di San Mauro Pascoli letture in Dialetto romagnolo dei poeti Raffaello Baldini  e Tonino Guerra con traduzione e spiegazione di compagnia dialettale
• Presso la Biblioteca Comunale letture o monologhi di compagnia ospite
• Presso Pub Flyin’Donkey spettacolo di magia o improvvisazione
• Presso teatrino parrocchiale spettacolo di compagnia ospite
• Presso Barcode Cafè finale della gara di Improvvisazione
Sera ore 23.30
• Raduno di tutti i gruppi partecipanti, saluti con rilettura del messaggio e taglio della torta presso Barcode cafè
Da Domenica 24 Marzo a Domenica 31
• Esposizione fotografica sul teatro presso Pub Flyin’Donkey

Bologna, 24 marzo 2013
Laboratorio delle Arti
Convegno: “Teatro e nuove tecnologie: performing media”
Centro Studi Nazionale UILT – DAMS Bologna

Sabato 22 marzo, ore 21.00
Teatro SanMatteo, Piacenza
Il Gruppo Teatrale Quarta Parete presenta “Quel Giorno a Teatro” ritagli teatrali con
FILODRAMMATICA GARI in L’Invidä (bozzetto dialettale)
TEATRO ANCORASENZANOME in Il Tartufo (stralcio)
ASSOCIAZIONE CENTROTERRA in Pensieri e Parole
GRUPPO TEATRALE QUARTA PARETE in In casa, con Claude (stralcio) e Grane in fabbrica
OMAR MAKHLOUFI in Musica, Canto e Poesia
LABORATORIO TEATRO “COLOMBINI”
LABORATORIO TEATRO “ROMAGNOSI”
LABORATORIO TEATRO QUARTA PARETE

Relazione Giornata Mondiale del Teatro
Mordano, 27 marzo 2013
Preso atto dell’impossibilità della Filodrammatica Berton quest’anno ad ospitare nel suo teatro  attori e pubblico per festeggiare adeguatamente il teatro, il suo pubblico ed i suoi protagonisti, con qualche titubanza (il pubblico di Mordano  non si è mai dimostrato molto “attento” al “suo” teatro), abbiamo deciso di proporre il “nostro” teatro come sede dell’evento che coinvolgesse sia Mordano che Imola e che vedesse protagonisti quanti ogni giorno con passione, esperienza e professionalità si mettono in gioco sulle assi del palco.
Con grandissima  e lietissima sorpresa la serata del 27 il teatro si è riempito come non mai di pubblico che, per oltre due ore ha riso, applaudito e partecipato alle esibizioni, prima di concedersi assieme a tutti i protagonisti ad un rinfresco e brindisi augurale.
La mossa vincente è stata forse quella di coinvolgere e convincere a mettersi in gioco i ragazzi dei nostri laboratori: abbiamo così avuto 5 allievi attori (dai 13 ai 15 anni) che hanno trascinato in teatro parenti, amici e compagni di scuola (accompagnati a loro volta dai rispettivi genitori).
Coinvolte due compagnie di Imola: il TILT ed Il Piccolo e singoli attori e ballerine.
La serata è iniziata con la lettura del testo di Dario Fo ed è proseguita con le esibizioni.
Prima i ragazzi: Valeria e Sofia si sono alternate nella lettura de “la quercia del Tasso”.
Poi Tommaso in un applauditissima interpretazione di “Asparagi ed immortalità dell’animo”
Ed infine Andrea, ragazzo di origini Bulgare che ha interpretato una ,tagliente come una rasoiata, “ricetta dell’intolleranza” scritta dall’attrice Grazia Gistri, insegnante di scuola media.
Ha chiuso la rassegna dei giovani Giulia, ragazza di Rio de Janeiro che ha cantato, vincendo la sua naturale timidezza “Simbalaiè”.
Poi è stato tutto un crescendo di emozioni:
Ursula e Grazia hanno letto “Aiuto! Ho il fuoco di Sant’Antonio: cronaca semiseria di una malattia” divertente pièce scritta da Grazia Gistri.
Enrico e Maria Elena si sono esibiti in “Dramma di mezzanotte” con finale a sorpresa canoro.  
Gli attori del Tilt si sono esibiti in un pezzo della commedia scritta da loro sulla “povertà” ancestrale degli attori.
Intermezzo danzante con Tarabusi che senza timori si esibisce nel “canto del cigno”.
Ursula si cimenta con “la cura dell’uva” e Laura con un pezzo in romanesco.
Chiudono le punte di diamante del Piccolo di Imola, Lucia Ricalzone e Giorgio Barlotti che propongono un  pezzo reso famoso da Paolo Stoppa e Rina Morelli: “Eleuterio e sempre mie”.
Prima di invitare attori e pubblico al brindisi, il presidente della compagnia di Mordano, Sergio, ha ricordato come a Bologna, al teatro Alemanni, si stesse svolgendo una manifestazione a sostegno:. del teatro amatoriale e contro le la posizione dell’assessorato alla cultura della città di Bologna che sbrigativamente e con parole grossolane e offensive ha cancellato i contributi al teatro amatoriale.  Gli amatoriali (ha detto) fanno teatro per divertirsi..è inutile dargli dei soldi!.
Sergio ha chiesto al pubblico presente di manifestare solidarietà agli operatori del teatro (solidarietà che è stata espressa all’unanimità) e, in tutte le sedi possibili sostenere la validità e funzione sociale del teatro. Ha aggiunto, sottolineando però che questa posizione era personale e non rifletteva l’intero gruppo della UILT, che personalmente non riteneva giusto che al teatro amatoriale venissero dati contributi comunali, ma che era assolutamente necessario che agli stessi, proprio in virtù della funzione sociale svolta, venissero garantiti spazi nei quali impostare laboratori e spettacoli: spazi che tutti i comuni hanno e che preferiscono lasciare vuoti e degradarsi.
Sergio Pizzo  

Relazione Giornata Mondiale del Teatro 2013
La compagnia Quinte Mutevoli e il regista Alvaro evangelisti in occasione della Giornata Mondiale del Teatro 2013 ha ritenuto opportuno organizzare l'evento anche all'interno delle scuole ove organizza corsi per i ragazzi.
Mantenendo lo spirito di questa giornata che è rivolta a richiamare l'interesse del pubblico - in particolare i giovani - sull'importanza del teatro, quale elevata forma di espressione artistica di alto valore sociale, in grado di rafforzare la pace e l'amicizia tra i popoli, a promuoverne la funzione educativa e sociale, in quanto fattore fondamentale di aggregazione e socializzazione delle varie realtà culturali del nostro Paese. In virtù anche della circolare del ministero della pubblica istruzione relativa a questa giornata abbiamo organizzato due incontri uno nella scuola secondaria di primo grado “Tito Macio Pluato” e “Via Anna Krank” di Cesena.
Dopo aver letto il messaggio-lettera di Dario Fò e spiegato questo rito che avviene a livello mondiale si è proceduti con una lezione-spettacolo con tema “l'importanza del  Teatro” coinvolgendo direttamente i ragazzi. Si è poi parlato dell'operato dell'associazione UILT in campo amatoriale.  Sono state coinvolte varie classi e i relativi insegnanti il tutto si è concluso nelle entrambi scuole con tanto entusiasmo rivolto al Teatro. Per il prossimo anno scolastico vorremmo organizzare questo momento coinvolgendo ancora più scuole.
In allegato file circolare Ministero della pubblica istruzione.
Un saluto
Alvaro Evangelisti


FRIULI VENEZIA GIULIA:

La Compagnia “Il Piccolo Teatro di Monfalcone” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Circolo Culturale “Don Tonzar” presentano la rassegna Teatrale “Tutti in Teatro”.
mercoledì 27 marzo, ore 20.30
Incontro con gli attori sul tema “Il Teatro” con la lettura del messaggio internazionale di Dario Fo.


LIGURIA:

mercoledì 27 marzo, ore 21.00
Teatro Savini Imperia
I cattivi di Cuore presentano “L’Italia s’è desta” – catalogo Nostrano di Stefano Massimi


LOMBARDIA:

sabato 23 marzo
Teatro Monteverdi, Cremona
Anche quest’anno, in accordo con i programmi e gli obiettivi della UILT Nazionale, la UILT Lombardia ha organizzato per il prossimo 23 marzo 2013 la 5a Giornata Mondiale del Teatro
presso il Teatro MONTEVERDI Via Dante, 149 CREMONA con il seguente Programma:

14,30/17.30 LEZIONE SEMINARIO
“LA COMMEDIA DELL'ARTE”
Scrive Goethe, dopo aver assistito a una rappresentazione di Commedia:
«Ho visto il popolo recitare se stesso.»
Questa è l’eredità della tradizione italiana del teatro espulso dal recinto religioso delle rappresentazioni sacre e fattosi spettacolo di strada, capace di narrare con feroce allegria i propri vizi e le proprie virtù con una tecnica attoriale e drammaturgica che ha contagiato tutta l’Europa e che ancora oggi è capace di ispirare la ricerca scenica.
Un’energia della rappresentazione affidata sia alla capacità di improvvisazione sia a un rigoroso codice formale.
La lezione-seminario, curata e diretta da Gianni Coluzzi, pedagogo, attore e regista, è strutturata alternando momenti informativi sulla Storia della Commedia e dei Caratteri, alla vera e propria rappresentazione e interpretazione.
I partecipanti vengono direttamente coinvolti, perché comprendano da vicino le dinamiche della Commedia: l’uso della maschera (vengono mostrati e utilizzati diversi esemplari), il codice corporeo, l’uso teatrale dello spazio, il ritmo …

17,30/19.00  Conosciamoci e rinfresco
20.00   Presentazione di “brevi teatrali” da parte delle Compagnie UILT lombarde:
Amici di Gastone Corsico (MI)
Compagnia di Proteo Milano
G.O.S.T. Bollate (MI)
Compagnia del Cucchiaino Lodi
Nuove Comparse Villa Guardia (CO)
Scena14/M8 Teatro Milano
TA.DA’ Agrate B. (MB)
Variamente Teatro Limito di P. (MI)
La durata di ogni singolo spettacolo non supererà i 15/20 minuti.

Ci si augura che anche questa edizione della Giornata Mondiale del Teatro riscuota lo stesso successo che ha avuto nelle precedenti edizioni; per questo siamo certi che tutte le Compagnie aderenti alla UILT Lombardia faranno ogni sforzo per essere presenti all’iniziativa con quanti più componenti possibile.
Una organizzazione come la nostra vive solo ed esclusivamente sulla partecipazione e reciproca conoscenza delle persone che ad essa aderiscono: non intervenire a manifestazioni del genere significa perdere un’ottima occasione per favorire le reciproche conoscenze, condividere problemi e promuovere collaborazioni ed iniziative; in ultima analisi significa svuotare di significato la nostra Organizzazione.
In un mondo tecnologico come il nostro vi è molto bisogno di rapporto diretto, soprattutto tra persone che hanno la stessa passione per una attività che vive sul rapporto: il TEATRO.

organizzazione in loco :  Compagnia del Cucchiaino  di Lodi  (Antonio De Rosa)
organizzazione seminario: Omar Mohammed / Centro Studi Lombardia
rapporti con i gruppi e segreteria :  Mario Nardi  /  gruppo A Piedi Nudi Sul Palco
segreteria amministrativa e di supporto :  Claudio Torelli  segreteria UILT Lombardia
super-visione e responsabilità generale :  Vito Adone  / Presidente UILT Lombardia

MARCHE:

domenica 24 marzo
A San Benedetto del Tronto si festeggerà la Giornata Mondiale del Teatro.  Si svolgerà presso il Centro Forum di Porto d’Ascoli, antistante Ipercoop, il giorno 24 marzo 2013.
Sarà organizzata dal Gruppo teatrale Gli O’Scenici di San Benedetto del Tronto con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, dalla Regione Marche, dalla Provincia di Ascoli Piceno e dalla UILT Marche.Il programma della Festa consiste nella presentazione di brevi interventi teatrali della durata di 15/20 minuti per ciascuna compagnia teatrale.    L'evento prevede la partecipazione di alcune Scuole Primarie della provincia di Ascoli Piceno, che hanno avviato un laboratorio di teatro all'interno della loro programmazione scolastica.                                                                                                                            Si partirà la mattina dalle ore 10,00 alle ore 13,00 con l’esibizione dei ragazzi della Scuola elementare che presenteranno piccole parti di un lavoro che li vede impegnati per un intero anno scolastico.  Poi, dalle ore 19 fino alle ore 24, sarà la volta delle compagnie non professionali che si esibiranno con lavori nuovi o già presentati per allietare il pubblico presente.  Durante la giornata si prevedono anche esibizioni e improvvisazioni di maghi, saltimbanchi e trampolieri, specie durante la mattinata dedicata ai più piccoli.   La partecipazione alla maratona teatrale è completamente gratuita e non ha scopo di lucro.

domenica 25 marzo
Ritorna ad Ostra, dopo il successo dell’anno scorso, la Festa del Teatro in occasione della Giornata Mondiale del Teatro. Si svolgerà al Teatro LA VITTORIA il 24 di marzo dalle ore 16,30 in poi.                                                                                                                                       Interverranno numerosi Gruppi della Regione Marche con mini spettacoli dalle seguenti tipologie: Lirica, Musica dal vivo(Banda), Danza Moderna, Flamenco, Monologhi, Prosa, Musicall.  Ci sarà, in concomitanza, il corso di “fotografia scenica” che inizia sabato e finisce domenica con la prova pratica.

martedì 26 marzo
6^ edizione della FESTA DEL TEATRO dalle ore 19,00 a notte fonda.  Come è tradizione ormai da diversi anni, la 6^ edizione della FESTA del TEATRO organizzata dal Gruppo iL TiAeFfe di Fermo con il Patrocinio della UILT Marche, del Comune e della Provincia di Fermo, si terrà al Teatro dell’Aquila il 26 marzo 2013 per celebrare, in contemporanea con altri 100 Paesi nel Mondo, la Giornata Mondiale del Teatro.                                                                                                                              
La giornata ha l’intento di ricordare a tutti il valore universale del teatro e la sua straordinaria capacità di comunicare al di là di ogni differenza, costruendo ponti tra culture.                                                                                                                                 Per l’occasione verrà letto il messaggio di una personalità del mondo dell’arte; una riflessione sul tema del Teatro e della pace. Il format dello spettacolo sarà basato sul fare gruppo, che può diventare senz’altro un valore aggiunto per il perseguimento di futuri obiettivi comuni.                                                       
Il programma della Festa che si svolgerà dalle ore 19,00 alle ore 24,00, prevede tanti spettacoli di vario genere, capaci di coniugare le numerose forme artistiche.  Si esibiranno, con brevi interventi, 19 Gruppi del panorama amatoriale della Provincia di Fermo.  L’ingresso è libero e il pubblico potrà avvicendarsi in sala compatibilmente con la capienza.


PIEMONTE:

LA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO
Istituita a Vienna nel 1961 ad opera dell’I.T.I. ‐ Istituto Internazionale del Teatro, e festeggiata
per la prima volta il 27 marzo 1962.
La sua istituzione nasce con l’intento incoraggiare gli scambi internazionali fra quanti praticano le
arti della scena, al fine di offrire strumenti utili ad incrementarne la creatività e favorirne la
cooperazione.
Al contempo si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della creazione artistica
teatrale quale strumento di sviluppo e cooperazione, capace di rafforzare i sentimenti di pace e di
amicizia tra i popoli, nell’arte uniti nella difesa degli ideali e degli scopi definiti dall’ U.N.E.S.C.O.
Le manifestazioni finalizzate ad onorare la Giornata Mondiale del Teatro contribuiscono a
diffondere la conoscenza ed il perseguimento di questi scopi.
Ogni anno, una personalità del mondo del teatro, o un’altra figura conosciuta per le sue qualità di
cuore e di spirito, è invitata a condividere le sue riflessioni sul tema del teatro e della pace tra i
popoli.
Quest’anno ne è stato affidato il compito all’Artista e Premio Nobel Dario Fo.
Il suo messaggio verrà letto nei teatri di un centinaio di paesi nel mondo, aderenti all’iniziativa,
compreso il nostro!
PROGRAMMA MANIFESTAZIONE
Domenica 24 marzo 2013 – ore 16,00
TRAILERS TEATRALI: un pomeriggio da trascorrere in compagnia di molte delle numerose no profit
teatrali presenti sul territorio regionale, iscritte alla UILT Piemonte, le quali si esibiranno in rapida
successione, presentando ciascuna un trailer della durata massima di 8 minuti tratti dallo
spettacolo di punta del proprio repertorio. Per il pubblico, un’occasione golosa per “assaggiare” un
po’ di tutto e farsi un’idea di quel che più si confà al proprio “palato” teatrale.
Per gli organizzatori, un’occasione altrettanto ghiotta di lavoro e di svago, un’opportunità da non
perdere, pensando al cartellone teatrale della stagione successiva…
Mercoledì 27 marzo 2013 – ore .21,00
GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO 2013
Ad apertura serata sarà letto il discorso annuale, scritto quest’anno dal Premio Nobel Dario Fo.
La serata proseguirà nel confronto fra chi il teatro lo fa e chi vi assiste, al fine di individuare le
modalità con cui, nell’esperienza personale di ognuno, il teatro ha contribuito a far conoscere ed
apprezzare altre realtà culturali e riflettere su quegli ideali di pace e di unione fra i popoli che sono
fra i principali scopi indicati dall’ITI.
Durante la serata, sarà offerta al pubblico l’occasione di rivedere le esibizioni della domenica
precedente che la giuria avrà selezionato come le migliori e che in questa occasione riceveranno il
previsto riconoscimento da parte della UILT Piemonte, come da regolamento..
INGRESSO GRATUITO A TUTTA LA MANIFESTAZONE

GIUDIZI DELLA GIURIA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO 2013
PRIMA CLASSIFICATA: ICONA
Belle coreografie, buona l’idea e la realizzazione con mani e luci wood.
Molto bravo il cantante ed alcuni dei ballerini.
Pur nell’evidente amatorialità di sicuro impatto emotivo e di intrattenimento: da cartellone.
SECONDA CLASSIFICATA: ASSOCIAZIONE PLASMABILE
Testo spiritoso e intelligente, ben scritto, ottimo ritmo, brave interpreti, ironico, regia carina ma non
perfetta, alcune imperfezioni attoriali. Idea simpatica ed originale, ma più vicina ad uno sketch:
difficile intuire come potrebbe essere l'intero spettacolo! Preparazione quasi professionale.
TERZA CLASSIFICATA: TEATRO INSIEME P.M
Ottima scelta questo testo brillante, recitazione molto buona, regia base ma godibile. Amatoriale
ma di buon livello
PARI MERITO DAL QUARTO AL SESTO
MATTI UNICI
Testo drammatico ed impegnativo, ma plausibilmente di alto valore culturale e concettuale. Ottima
recitazione. Regia semplice e realistica ma molto molto buona, pulita e precisa, sicuramente da
vedere integrale. Livello semi professionale
ATTI O SCENE IN LUOGO PUBBLICO - PINTER
Grande interpretazione di un pezzo intenso e struggente. Potentissimo. Regia essenziale e
centrata, bravi i due protagonisti.
TEATRO DI SINIO
Testo drammatico ed intenso, buon livello di recitazione, bella regia, soprattutto nella parte iniziale.
Amatoriale di buon livello.
MENZIONI SPECIALI
LA GIRANDOLA - STAND BY ME
Particolare, intenso, suggestivo, emozionante Tutto lo spettacolo in questo stile non si riesce ad
immaginare, e quindi non sappiamo se adatto ad un cartellone, ma negli 8 minuti dati incollano il
pubblico alle sedie e ne esce un applauso liberatorio, fortissimo, meritano: speciale menzione della
giuria
NUOVO PALCOSCENICO
Ottima regia estetica, buona regia concettuale e direzione attori, ottima preparazione attoriale.
Performance precisa e pulita, testo impegnativo: forse non adatto a cartellone. Professionale

SICILIA:

domenica 24 marzo, ore 16.00
Campobello di Licata (AG):
Associazione Helios Artisti Associati
Per la prima volta a Campobello di Licata (AG) sarà celebrata la G.M.T. , ma per motivi logistici riguardanti l’utilizzo del teatro, non il 27 marzo, bensì domenica 24 marzo. La manifestazione, che sarà aperta a tutte le forze artistiche del territorio, avrà inizio alle 16,00 e alla presenza delle autorità locali si esibiranno prima studenti di ogni ordine e grado,  quindi sarà la volta degli artisti che potranno esibirsi in alcune performance della durata massima di 15 minuti. Le esibizioni saranno intervallate da interventi su temi inerenti la validità e l’importanza delle attività teatrali tra i giovani, tra gli anziani e i diversamente abili. La lettura del messaggio per la G.M.T., il discorso conclusivo degli organizzatori e un brindisi chiuderanno, verso le 23,00,  la serata.

mercoled’ 27 marzo
Licata (AG)
Associazione Dietro Le Quinte
Per il quinto anno consecutivo, per il 27 marzo, le porte del teatro “Re” di Licata (AG) rimarranno aperte ininterrottamente dalle 09,00 alle 23,00. L’associazione Dietro Le Quinte, in collaborazione con le associazioni La Svolta e il Dilemma, garantirà il personale che per tutto il giorno accompagnerà i visitatori e le scolaresche, che interverranno, all’interno del teatro (stile Liberty). Chiunque volesse potrà provare l’emozione di calcare il palcoscenico e se vorrà, potrà declamare qualche verso. La mattinata servirà quindi a preparare la scaletta del programma per lo spettacolo serale, mentre il pomeriggio si esibiranno i ragazzi di alcune scuole invitate e i ragazzi più piccoli del laboratorio dell’associazione il Dilemma. La sera, dopo la lettura del messaggio per la G.M.T. da parte del presidente della UILT Sicilia, artisti locali e dell’hinterland,  si esibiranno in performance di 10 minuti. Durante la serata il pubblico quest’anno sarà coinvolto sull’argomento “Valenza e ruolo del teatro oggi”.

TRENTINO ALTOADIGE

mercoledì 27 marzo, ore 20
Teatro "Il Piccolo", Meano (TN)
La UILT Trentino Alto Adige organizza una serata di corti teatrali per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro.
Alle 20 aperitivo teatrale di benvenuto, quindi lettura del messaggio internazionale di Dario Fo vedrà e successivamente andranno in scena con degli spot/promo teatrali (10'-15') ben 11 compagnie regionali, intervallate anche da rapide presentazioni delle compagnie neoaffiliate. Non mancherà ovviamente uno spazio per raccontare le iniziative nazionali delle federazione e per accogliere le brochure promozionali dei nuovi spettacoli e delle rassegne che si stanno organizzando.

Questo il programma completo diviso in "2 atti teatrali":
- GAD Citta di Trento con La Lupa di G.Verga
- Compagnia dei Giovani di Trento con "Tango" di S.Mrozek
- La Luna Vuota di Trento con "Black & White" di H.Pinter
- Gruppo TNT di Trento con "La scuola delle mogli" di Moliere e "Happy Family" di A.Genovesi
- Gruppo Teatrale Giovanile di Roncegno con" Leonia è in anticipo" di G.Feydeau
- Teatro Instabile di Meano con "Si può" di G.Gaber e S.Luporini
- ARRT di Trento e Rovereto con "Oscar e la dama in rosa" di E.E.Schmitt
- Teatro a Zambana con "Poesie metasemantiche" di F.Maraini
- Teatro Offresi di Bolzano con una lettura intrepretata di "Acqua minerale" di A.Campanile
- Toni Marci cabaret con "Ercole no limit"
- Appunti e Scarabocchi di Gardolo con "La gigolette e il nottambulo" e "Il gentiluomo" di A.Campanile

UMBRIA:

mercoledì 27 marzo
Sede Nazionale UILT, Amelia
Dalle ore 16:00 accoglieremo tutti coloro che vorranno essere presenti
alla lettura del messaggio tradizionale, affidato quest'anno al premio Nobel
DARIO FO.
Coglieremo l'occasione per parlare di Teatro: progetti, analisi, riflessioni
ecc.-

domenica 14 aprile
Teatro "G. Manini", Narni
          ore 09:00-11:00 Assemblea Regionale UILT Umbria
          ore 12:00 Teatro della Memoria: walk show in giro per Narni.
          pausa pranzo
          pomeriggio: performance dal vivo o da video
          spuntino
          ore 21:00 Spettacolo del GADNA di Flavio Cipriani
          ore 22:20 Parliamo di Teatro (confronto con gli autori dello
   spettacolo, ed altro)

VENETO:

sabato 9, 16 e 23 marzo.
Auditorium “Dina Orsi” di Conegliano (Treviso)
Rassegna breve “Tutti a Teatro” per celebrare insieme la Giornata Mondiale del Teatro 2013
La U.I.L.T Veneto, da anni impegnata  nella diffusione della cultura teatrale, per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro, ha organizzato una breve rassegna nei sabati di marzo.
La manifestazione prevede la partecipazione di 3 compagnie: aPiccola Ribalta di Macerata, Terzo Teatro di Gorizia e Colonna Infame di Conegliano.
Il calendario prevede:
sabato 9 marzo “Sogno di un uomo ridicolo” di F. Dostojevski – Piccola Ribalta Macerata
sabato 16 marzo “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare – Terzo Teatro Gorizia
sabato 23 marzo “I 39 scalini” Compagnia Colonna Infame Conegliano
Ad inizio delle due manifestazioni, un’attrice della Compagnia Colonna Infame leggerà il messaggio internazionale.
Il 23 marzo lo spettacolo sarà proposto, in mattina, agli studenti delle Scuole Secondarie di Conegliano per festeggiare con i ragazzi il teatro e per avvicinare i giovani a questa importante forma di comunicazione e di aggregazione.

Teatro Polivalente di Padova.
Rassegna “Il teatro a casa vostra” 13ª edizione.
Organizzata dall’Associazione Padova Teatro, si svolge nei sabati del mese di marzo, per celebrare la giornata mondiale del teatro, presso il Teatro Don Bosco.
L’Associazione Padova Teatro, leggerà il messaggio internazionale.

sabato 27 marzo.
Peschiera del Garda (Verona)
In occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale del Teatro 2012 del 27 marzo, l'Associazione Gatto Rosso e Spazio SCArt, in collaborazione con U.I.L.T. Veneto e il patrocinio del Comune di Peschiera del Garda, con monologhi e corti teatrali.

6 aprile, ore 20.30
Palazzo Toaldi di Capra, Schio (Vicenza)
La compagnia teatrale SchioTeatro80 presenta “Donne contro, scene ordinarie di liberazione al femminile”
1. Suppellettili da “Piccole cose del valore non quantificabile” di Paolo Genovese e Luca Miniero riduzione di G.B. Lanzilli
2. Mia madre da “Tutto suo padre e un po' sua madre” di Enrico Brignano
3. Le scarpe rotte da “Piccole virtù” di Natalia Ginzburg riduzione e adattamento C. Sanna
4. Medea di Seneca riduzione e adattamento E. Cocco
5. Lo stupro di Franca Rame
6. 76847 da “C'è un punto sulla terra” di Giuliana Tedeschi - elaborazione di E. Righele
7. L'uomo bomba e la donna cannone di Antonio Albanese
8. I monologhi della Vagina di Eve Ensler

sabato 24 marzo dalle ore 18.00
Piazza Grani Soave, Verona
La Compagnia Teatroprova propone Azioni sceniche di piazza a cura del Gruppo Giovani Teatroprova.

sabato 24 marzo ore 21.00
San Bonifacio, Verona
La Compagnia Teatroprova nell’ambito della rassegna teatrale “Tutti a Teatro” leggerà il messaggio internazionale in occasione dello spettacolo “Amleto in salsa piccante” di A. Nikolaj presentato dalla compagnia SchioTeatro80 di Schio.


Torna ai contenuti | Torna al menu