Iniziative U.I.L.T. 2012 - Giornata Mondiale del Teatro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Iniziative U.I.L.T. 2012

GMT negli anni > 2012

27 marzo 2012
50ª GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO

Elenco delle attività programmate dalle U.I.L.T. regionali e dalle Compagnie
(aggiornato al 25 febbraio 2012)


BASILICATA:

Domenica 25 marzo, ore 21.00
Auditorium Conservatorio  "R.Gervasio" piazza Sedile,  Matera.
Rassegna Nazionale Corti Teatrali "Ritagli-atti" 2ª edizione.
Organizzata dalla U.I.L.T. Basilicata.
Durante la manifestazione verrà letto il messaggio internazionale.
La U.I.L.T. Basilicata in occasione della Giornata Mondiale del Teatro propone  la seconda EDIZIONE DEL CONCORSO PER CORTI TEATRALI 2012 "RITAGLI-ATTI".
Anche l'Italia dal 2010, aderisce a questa manifestazione mondiale promossa nel 1961 a Vienna, con lo scopo di costruire ponti interculturali, temporali e spaziali.
In occasione di questo importante appuntamento Mondiale La UILT Basilicata ha voluto organizzare a Matera un evento di  respiro Nazionale per sottolineare che il teatro in Italia è sempre stato, è, e sempre sarà una ricchezza e una fonte inesauribile di cultura, di formazione e di sapere, vero patrimonio di tradizioni.
Il teatro Italiano e quello"Amatoriale"  attraverso contributi originali, contribuisce ad arricchire quel patrimonio artistico europeo e mondiale, che tutto il monda ci  riconosce ed apprezza.
U.I.L.T. Unione Italiana Libero Teatro
La UILT Basilicata , fondata il 30 aprile 2010, in linea con la UILT Nazionale, valorizza la diffusione della cultura teatrale sotto ogni sua forma d'espressione: teatro di prosa, teatro danza, teatro d'avanguardia, teatro classico, musical e altro, lasciando la massima libertà di azione e linguaggio.
In linea con questo proponimento sono tutte le iniziative culturali ed i progetti formativi che la UILT Basilicata ed il Centro Studi Basilicata svolgono e portano avanti, insieme alle compagnie Lucane associate.
CONCORSO:
CORTI TEATRALI SELEZIONATI
Grazie alla collaborazione di Cesare Pasimeni  (Responsabile e Direttore Artistico del Festival Internazionale di Regia " Fantasio Piccoli")
SPETTACOLI SELEZIONATI
Prima Parte
-S.A.M.S. - SENISE (PZ)
"TRA MOGLIE E MARITO" di Leonardo Chiorazzi -  Regia di LEONARDO CHIORAZZI
-IL GAFIO - VALSINNI (MT)
"SCAPOLO O AMMOGLIATO?" di Rocco Truncellito - Regia di ROCCO TRUNCELLITO
-LA FORMICA - PIETRAMONTECORVINO (FG)
"IL COMUNISTA IN PURGATORIO" di Alfonso Piccirillo - Regia di ALFONSO PICCIRILLO
Seconda Parte
-IL CENTIFORME ACTIVITY DANCE - PIGNOLA (PZ)
"LA MENDICANTE" di Maria Luciana Micucci - Regia di MARIA LUCIANA MICUCCI
-FUTURA COMPAGNIA SENZARTE - MONTESCAGLIOSO (MT)
"SI CHIAMAVA VINCENZO" di Maria Adele Popolo - Regia di CINZIA SUGLIA
-A. C. TEATROLTRE - SCIACCA (AG)
"REPLAY" di Franco Bruno - Regia di FRANCO BRUNO
Fuori Concorso
-GRUPPO GIANO TEATRO - NOVA SIRI (MT)
"L'ESCAMOTAGE" - Regia di MARIA ADELE POPOLO
Assegnazione Premio Giuria di Qualità al miglior spettacolo "Ritagli-atti"
Assegnazione Premio miglior attore giuria di giornalisti
Il presidente Uilt Basilicata Il direttore del Centro Studi Basilicata
Davide Di Prima  Maria Adele Popolo

CALABRIA:

Sabato 24 e domenica 25 marzo
Villaggio dei Giovani - Reggio Calabria  
Laboratorio di Scenografia Sostenibile: "Lo spazio di Alice: dai labirinti interiori ai sentieri urbani", condotto dal prof. Aldo Zucco.  
Organizzazione Associazione Maschera e Volto di Rossano Calabro.
Nel corso dei lavori si darà lettura del messaggio internazionale.

Sabato 24 e domenica 25 marzo, ore 21.00
Soveria Mannelli (Catanzaro)
Rassegna teatrale "Insieme al Piccolo"
La Compagnia Miglierinese presenta "U figghiu masculu" di P. Scammacca.
Le rappresentazioni si apriranno con la lettura del messaggio internazionale.

Domenica 25 marzo, ore 17.00
Villaggio dei Giovani - Reggio Calabria  
Giornata di studi dedicata agli operatori teatrali e alle compagnie amatoriali
È prevista la partecipazione di: Assessore alla Cultura della Regione Calabria; Presidente Associazione Maschera e Volto; Docente DAMS, Prof. Carlo Fanelli; Presidente U.I.L.T. Calabria, Angelo Latella; Aldo Zucco, scenografo e docente dell'Accademia di Belle Arti di Messina; Responsabile del Centro Studi U.I.L.T. Calabria, Giovanna Nicolò. Moderatore: Imma Guarasci, regista ed operatore in Teatroterapia.
Sono invitatati a partecipare alla giornata di studi i rappresentanti delle compagnie amatoriali calabresi, nonché gli educatori, gli insegnanti, gli psicologi, con l'obiettivo di avviare una riflessione sul futuro del teatro amatoriale in questo tempo di crisi.

Domenica 25 marzo, ore 19.00
Pellaro - Reggio Calabria - Salone Chiesa Maria Regina della Pace di  San Leo.
"Il teatro per una Pasqua solidale".
Associazione Luna Gialla presenta "Matrimonio combinato… sempre rovinato" di C. Maurici.
Il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto all'acquisto di generi alimentari per le famiglie della Parrocchia in difficoltà. Nell'intervallo dello spettacolo si darà lettura del messaggio internazionale.

Martedì 27 marzo, ore 18.00
Locri - Salone Palazzo della Cultura
Convegno "La magia del teatro. Come e perché sostenere l'arte teatrale".
Tra gli altri, interverranno: Angelo Latella, Presidente della U.I.L.T. Calabria; Leonardo Capogreco della Associazione Teatrale "Don Giovinazzo". I lavori si apriranno con la lettura del messaggio internazionale.

Martedì 27 marzo, ore 21.00
Locri - Frazione Moschetta - Ristorante La Fontanella
"Il teatro sposa il palato": raduno degli amanti del teatro e della buona cucina.
Cena sociale della U.I.L.T. Calabria aperta ad amici e simpatizzanti.
Intermezzi di Cabaret e lettura del messaggio internazionale.

Domenica 1° aprile, ore 17.30
Villa Mesa di Calanna - Reggio Calabria - Sala Parrocchiale Don Rocco Cardillo
"AdoleScena" spettacolo del laboratorio teatrale per adolescenti e preadolescenti, alla prima esperienza teatrale. Organizzazione Gruppo Giovanile Villa Mesa.

CAMPANIA:

martedì 27 marzo, ore 18.30
Auditorium Istituto "G. Palatucci" - Quadrivio di Campagna (SA)
Organizzazione Teatro dei Dioscuri
Gli alunni delle classi IV della scuola primaria dell'IC "Giovanni Palatucci" presentano "I racconti del Drao".  Lettura del messaggio internazionale.

martedì 27 marzo
Teatro Mio di Vico Equense (Napoli).
Convegno "Conosciamo il teatro che non conosciamo"
Organizzato dall'Associazione Teatro Mio in collaborazione con il Comune di Vico Equense.
Uno dei nodi centrali della manifestazione riguarda il coinvolgimento delle scuole del territorio. L'intento è quello di avvicinare gli alunni alla nuova drammaturgia facendo scoprire loro i meccanismi di fruizione in un'ottica di educazione dello spettatore.
All'uopo abbiamo organizzato due lezioni spettacolo così delineate:
Sala Convegni del Comune, dalle ore 17.00 alle ore 20.00: accoglienza degli studenti e lezione sul tema "il teatro: tecniche e dimostrazione". L'incontro prevede una lezione interattiva con gli studenti per far conoscere loro in maniera diretta le peculiarità e gli aspetti affascinanti di questa disciplina. Partecipano Francesco Randazzo autore, attore e regista, Orazio Picella Responsabile Regionale Centro Studi UILT, Fortunato Calvino drammaturgo, Alessandra Borgia attrice, Mariano D'Amora scrittore, , Carmen Matarazzo docente, Salvatore Ferraro studioso.
Teatro Mio, ore 20.30: visione di uno spettacolo e celebrazione della giornata con lettura del messaggio internazionale.

dal 27 marzo al 13 aprile.
Teatro Mio di Vico Equense (Napoli).
Rassegna Teatrale "Teatro a porte aperte"
Martedì 27 marzo ore 20.00: Compagnia Teatro Mio in "Ferdinando" di Annibale Ruccello
Sabato 31 marzo e domenica 1 aprile: Olimpia Alvino in " Mare, demonio, ultimo…santo" di Olimpia Alvino
Martedì 10 aprile: Compagnia  A zeza in "Te gusta la rivista" di Marino Gennarelli
Mercoledì 11 aprile: Filodrammatica di Massaquano in "Non ti pago" di E. De Filippo
Giovedì 12 aprile: Compagnia Gli Instabili in "C'era una volta in Italia… chi ha fatto l'Italia" di Vincenzo Iovine
Venerdì 13 aprile: il Teatro educativo in Campania: le rassegne di teatro educazione a confronto per conoscere, riconoscere, rivalutare il teatro educativo.

EMILIA ROMAGNA:

martedì 27 marzo,  ore 21.00
Teatro dei Filodrammatici - Faenza
Celebrazione della Giornata Mondiale del Teatro
Lettura del messaggio internazionale.
Partecipano le compagnie: Melting Point in "Beffeggiando i Classici", Compagnia Arrigo Luchini in "Amedeo come me", Compagnia delle Feste in "Squame di drago", Compagnia Siparium Mirabiliae in "Analisi di un delitto", Filodrammatica Berton in "Vesti la Giubba".

martedì 27 marzo,  ore 20.45
Scuola Media Tito Maccio Plauto - Cesena
Celebrazione della Giornata Mondiale del Teatro
Concerto degli allievi della Scuola T.M. Plauto. Lettura del messaggio internazionale.
Partecipano le compagnie: Gruppo Teatrale Qaos in "Spotlight in Qaos", Cla bela cumpagni in "Nui..tar e la storia" am'arcord, Nuovo Teatro Esse in "Il male assoluto", il Garbuglio in "Mary Poppins", Quinte Mutevoli in "La zona calda del Texas".

FRIULI VENEZIA GIULIA:

da domenica 25 marzo a domenica 1° aprile
Teatro Comunale e Teatro SS Redentore Mofalcone (Trieste)
"Rassegna "Tutti in Teatro"
Organizzazione della Compagnia Piccolo Teatro di Monfalcone ein collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Monfalcone e il Comitato Femminile Monfalcone della Croce Rossa Italiana. Prima degli spettacoli sarà letto il messaggio internazionale.
Domenica 25 marzo: "I Menecmi" da Plauto e Shakespeare Piccolo Teatro di Monfalcone
Lunedì 26 marzo: 1^ Collettiva di opere "Il Teatro: pittura e scenografia" di E. Mari, C. Raza e Hafner
Martedì 27 marzo: Laboratorio Teatrale - Scuole Medie Randaccio di Monfalcone e D.Alighieri di Staranzano
Mercoledì 28 marzo: "Peter Pan" Laboratorio Teatrale "La Barraca" Scuola D. Alighieri Staranzano
Giovedì 29 marzo: "Il Faust" di Goethe Piccolo Teatro di Monfalcone
Venerdì 30 marzo: "La poesia nel teatro"  con C. Raza, L. Stradolini, A. D'Alessandro, F. Quirino
Sabato 31 marzo: Lettura scenica "Camminare" Laboratorio la Barraca
Domenica 1 aprile: "S.P.Q.R." Piccolo Teatro di Monfalcone

LIGURIA:

sabato 17 e domenica 18 marzo, ore 21.00

Teatro Instabile di Genova
La Compagnia Gli Amici di Jachy di Genova porteranno in scena "Natale in Casa Cupiello" di De Filippo e leggeranno il messaggio internazionale.

martedì 27 marzo, ore 21.00
Teatro Salvini di Pieve di Teco (Imperia).
La Compagnia I Cattivi di Cuore e Il Teatro del Banchero debuttano con lo spettacolo "Le serve" di Jean Genet. Interverrà, quale ospite d'onore, il Prof. Roberto Trovato, Preside del D.A.M.S. di Imperia, che illustrerà al pubblico il significato della Giornata Mondiale del Teatro e darà lettura del messaggio internazionale. Seguirà un rinfresco durante il quale sarà possibile dialogare sul tema.

LAZIO:

lunedì 26, martedì 27 e mercoledì 28 marzo, ore 21.00.
Roma - Teatro Petrolini, Via Rubattino n. 5 (zona Testaccio) - ingresso libero.
"D come teatro (e non è un refuso)"
In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, la Compagnia Stabile degli Stracci presenta una fantasia di testi, noti e meno noti, classici e contemporanei, comici e non, ove centrale è la figura femminile.

LOMBARDIA:

sabato 31 marzo
Teatro San Carlo - Monza (Milano)
Seminario sulla regia e Festival di Corti Teatrali.
Programma:
Seminario "Corso di sopravvivenza per registi"
Assemblea Regionale UILT Lombardia
Festa del Teatro con i gruppi UILT - "Corti Teatrali" - partecipano le compagnie Oneiros, Gost, Compagnia del Cucchiaino, Gruppo Teatro 2000, Gli Erranti, Compagnia Stabile Monzese, Fuori Tempo. Lettura del messaggio internazionale.
Distribuzione nelle scuole del messaggio internazionale.

sabato 31 marzo, ore 2100
Teatro Comunale - Castellanza (Milano)
La Compagnia Teatrale Entrata di Sicurezza di Castellanza (MI) presenta lo spettacolo "E' successo un 48 - ovvero le 5 giornate di Milano". L'Assessore alla Cultura del Comune di Castellanza leggerà il messaggio internazionale prima dello spettacolo.

MARCHE:

domenica 25 marzo, dalle ore 16,00 a notte fonda
Teatro La Vittoria - Ostra (AN)
Giornata Internazionale del Teatro.
Organizzazione: UILT Marche in collaborazione del Comune di Ostra (AN) ed il Gruppo Opora   - Parteciperanno 17 Compagnie provenienti dalla provincia di AN e non solo. Nel contempo apertura mostra fotografica riguardante il mondo del Teatro "Solo Posti in Piedi" del M.tro Mimmo Vero, lo stesso farà delle foto di scena e le metterà a disposizione delle compagnie.

martedì 27 marzo, dalle ore 19,00 a notte fonda
Teatro dell'Aquila - Fermo.
5ª edizione della Festa del Teatro.
Organizzata dal iL TiAeFfe con il Patrocinio del Comune di Fermo e della Provincia di Fermo.
La Festa del Teatro, nelle quattro edizioni precedenti, è stata possibile grazie al coinvolgimento, a titolo gratuito, di tutte le Associazioni Culturali e Teatrali della Provincia di Fermo che hanno animato, sotto la sapiente guida de iL TiAeFfe e con il patrocinio della U.I.L.T., uno spettacolo per sostenere che il teatro può essere uno strumento universale di dialogo, trasformazione e miglioramento sociale.
Il format dello spettacolo sarà basato sul fare gruppo, che può diventare senz'altro un valore aggiunto per il perseguimento di futuri obiettivi comuni.
Il programma della Festa che, come di consueto, si svolgerà dalle ore 19,00 in poi, prevede tanti spettacoli di vario genere, capaci di coniugare le numerose forme artistiche.
Dopo la lettura/divulgazione del messaggio internazionale scritto da una personalità di rilievo del mondo teatrale mondiale, si esibiranno, con brevi interventi, le seguenti Associazioni del panorama amatoriale della Provincia di Fermo: Accademia di danza Royal di Monte Urano; Amici del Teatro Fermano di Fermo; Corale Cantate Domino di Torre di Palme; CSER "La Bottega delle idee" e CSER "San Giuliano" di Fermo; Generazione Improvvivo di Fermo; Giselle Danza di Porto S. Giorgio; Gli Indimenticabili di Amandola; Gruppo Teatrale Palmense di Marina Palmense; I Dilettanti Città di Rapagnano; Le Giovani Canaglie di Marina Palmense; Li Mazzamurelli de li Sibillini di Ortezzano; Li Rimasti di Falerone; LiberaLibri di Fermo; L'Inzoliti di Casette D'Ete; Quelli del Venerdì di Fermo; Quinta Dimensione di Porto S. Giorgio; Scuola Danza Arabesco di Porto S. Giorgio; Sipario Aperto di Porto Sant'Elpidio; Talia Officina Teatro di Porto S. Giorgio; Teatro Castigat di Porto S. Giorgio; Tutto Danza Studio di Fermo.
Altri ospiti si avvicenderanno sul palco del Teatro dell'Aquila, facendo da cornice a tutta la manifestazione e dando lustro alla Giornata Mondiale del Teatro.
L'ingresso è libero e, dalle ore 20.00 alle 20.30, verrà offerto un aperitivo.
iL TiAeFfe ringrazia fin d'ora tutti coloro che hanno sostenuto questa iniziativa in modo concreto e che hanno riconfermato la fiducia alla buona riuscita dell'evento che ha come obiettivo la promozione e valorizzazione della funzione educativa e sociale del teatro, nonché la sensibilizzazione dei giovani alla conoscenza ed alla pratica delle arti di scena.
L'evento, anche quest'anno, verrà pubblicizzato nei giorni precedenti con: una Conferenza Stampa promossa dal Comune di Fermo; l'affissione di 130 manifesti in tutti i comuni della Provincia; la diffusione di 3000 cartoline; i comunicati stampa diffusi dalle radio locali, TV regionali, stampa locale; web, facebook.

venerdì 23, sabato 24, domenica 25 e martedì 27 marzo
Centro Storico - Mogliano (MC)
Vivere l'Arte - 3^ edizione
Organizzazione:  Comune di Mogliano in collaborazione con UILT Marche
Un evento tra arte cultura e enogastronomia alla riscoperta del nostro territorio. Spettacoli , Mostre, Eccellenze enogastronomiche. 4 giorni all'insegna dello spettacolo dell'arte e del gusto. Teatro di strada, prosa, Musical, Vernacolo, Musica, Jazz, Rock, Gospel, Danza in un percorso itinerante all'interno del centro storico tra cantine con vini locali e birra agricola, norcinerie , olio del piantone di mogliano e mozzarelle di bufala. TAVERNA S. CATERINA - "VERNACOLANDO" Commedie in Dialetto organizzate dalle compagnie UILT MARCHE.

Il Messaggio internazionale verrà letto dai Gruppi che in quella settimana rappresenteranno i propri spettacoli:

I FUORI DI…TESTO  a S. Benedetto del Tronto (AP) il 24 marzo.  
COMPAGNIA DELLE RANE a Morrovalle (MC) il 24 marzo.
IL TEATRO DEI PICARI a Asparetto Cerea (Vr) il 31 marzo
ARTISTICA…MENTE a Montelupone (MC) il 31 marzo.
DON V. FERMANELLI a Potenza Picena (MC) il 31 marzo.
F. VALENTI a Treia (MC) il 31 marzo.
SIBILLE a Tolentino (MC) il 24 marzo
LUCARONI a Castelraimondo (MC) il 24 marzo.
O'SCENICI a Grottammare (AP) il 23 marzo.
O'SCENICI a Porto S. Giorgio (FM) il 24 marzo.
STELLA a Porto Potenza Picena (MC) il 23 marzo.
STELLA a Porto Potenza Picena (MC) il 24 marzo.
TEATRO TOTO' a Citerna (PG) il 23 marzo.
TEATRO TOTO' a Sarnano (MC) il 24 marzo.

PIEMONTE:

sabato 24 e domenica 25 marzo
LABORATORIO TRUCCO TEATRALE - Docente: Sara Molinaro
Dalla base del trucco al trucco scenico, attraverso l'utilizzo sapiente delle ombre e dei colori per ottenere infiniti effetti.
8 ore di stage, suddiviso fra il sabato pomeriggio e la domenica mattina per avvicinarsi all'arte del truccatore teatrale sotto la guida di un'esperta professionista.
Info e costi: uilt.piemonte@gmail.com
LABORATORIO SULLA TRAGEDIA GRECA - Docente: Margherita Patti
Stage intensivo sulla tragedia greca, che si propone di avvicinare giovani e meno giovani, professionisti e non alla tragedia classica quale momento fondante della cultura teatrale dell'Occidente.
Lo stage della durata di 9 ore suddivise fra il sabato e la domenica, si concluderà la domenica pomeriggio, con una breve dimostrazione del lavoro svolto da parte dei partecipanti, nell'ambito della manifestazione prevista in teatro.
La docente, Dott.ssa Margherita Patti, laureata con lode in Lettere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" di Roma,Vincitrice, nel 1991, del "Premio Eugenio Montale" per la miglior tesi di laurea è stata inoltre docente di Storia del Teatro e di recitazione di Tragedia Greca presso l'Accademia d'Arte Drammatica "Pietro Scharoff" di Roma.
Info e costi: uilt.piemonte@gmail.com

domenica 25 marzo,  ore 10.00
Teatro della Cascina Bossatis di Volvera (Torino).
TEATRO APERTO PER LA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO 2012
Al teatro Bossatis dalle ore 16,00 fino ad esaurimento esibizioni:
ASSAGGI TEATRALI: un pomeriggio da trascorrere in compagnia di molte delle numerose no profit teatrali presenti sul territorio regionale, le quali si esibiranno in rapida successione, presentando ciascuna un trailer della durata di 8 minuti tratti dallo spettacolo di punta del proprio repertorio. Per il pubblico, un'occasione golosa per "assaggiare" un po' di tutto e farsi un'idea di quel che più si confà al proprio "palato" teatrale.
Per gli organizzatori, un'occasione altrettanto ghiotta di lavoro e di svago, un'opportunità da non perdere, pensando al cartellone teatrale della stagione successiva…

Nel foyer del teatro Bossatis: inizio spettacoli alle ore 15,30, 16,30, 17,30.
"Il Dr Franz e i 5 sensi" con Edoardo Casetta dell'associazione "Il gatto e la luna": spettacolo e giocoleria per bambini, viaggio scientifico e clownesco alla scoperta delle percezioni del corpo.
A seguire: animazione con giocoleria, fiabe animate, clownerie.
Ma si sa… i bimbi non sono mai stanchi di intrattenimento e per questo Il Nostro Teatro di Sinio offrirà loro"Raccontami una storia", le storie come solo gli attori le sanno animare…

ESPOSIZIONI: il teatro è l'arte che le riunisce tutte e più di mille parole valgono le immagini… il foyer del teatro e dintorni ospiteranno le realizzazioni artistiche di vari operatori del settore teatrale: costumisti, scenografi, fotografi...

Martedì 27 marzo, ore 21.00

Teatro della Cascina Bossatis di Volvera (Torino).
GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO 2012
La serata sarà dedicata al confronto fra chi il teatro lo fa e chi vi assiste, al fine di individuare le modalità con cui, nell'esperienza personale di ognuno, il teatro ha contribuito a far conoscere ed apprezzare altre realtà culturali e riflettere su quegli ideali di pace e di unione fra i popoli che sono fra i principali scopi indicati dall'ITI.
Durante la serata, sarà offerta al pubblico l'occasione di rivedere le esibizioni della domenica precedente che la giuria avrà selezionato come le sei migliori e che in questa occasione riceveranno il previsto riconoscimento da parte della UILT Piemonte.
Naturalmente sarà data lettura del messaggio internazionale scritto da John Gavin Malkovich.
Verranno infine assegnate alcune targhe alle Compagnie affiliate alla Unione Italiana Libero Teatro del Piemonte che in questi anni hanno in vari modi testimoniato il proprio spirito di appartenenza all'associazione.

Martedì 27 marzo
Istituto Comprensivo di Volvera  (TO)
UILT Piemonte - Arte della Commedia, in accordo con l'assessorato alla cultura di Volvera e la Direzione Scolastica incontrano i ragazzi delle classi IV e V elementari per raccontare la Giornata Mondiale del Teatro.

TOSCANA:

martedì 27 marzo.
Teatro Moderno - Agliana (Pistoia).
Giornata di formazione
Organizzata dalla U.I.L.T. Toscana in collaborazione con la Compagnia La Bottega delle Maschere di Agliana.
Mattina (ore 10.00): il Teatro La Baracca di Prato, presenta "Pratopezza" di e con Maila Ermini, spettacolo per le scuole primarie e medie, ma aperto anche al pubblico adulto. L'iniziativa è inserita in un percorso nel mondo del lavoro attraverso l'attività teatrale.
Sera (ore 21.00): Teatro La Baracca di Prato "L'uomo dal fiore in bocca" di Luigi Pirandello, regia e interpretazione di Gianfelice D'Accolti (allievo di Orazio Costa Giovangigli).
A seguire proiezione video "Orazio Costa e Pier Luigi Zollo: quando chiamavamo Maestro", conducono Maila Ermini e Gianfelice D'Accolti.

La U.I.L.T. Toscana, come ogni anno per la Giornata Mondiale del Teatro, coordina spettacoli di varie compagnie che vanno in scena nella settimana: quest'anno, poiché il 27 è di martedì, si va da sabato 24 marzo a domenica 1 aprile).
Ecco le iniziative programmate:

sabato24 e domenica25 marzo: ore 21.00
Teatro Il Gorinello - S. Piero a Ponti (Firenze)
La Compagnia Sesto Atto presenta "Il medico dei pazzi" di Eduardo Scarpetta con la regia  diTiziano Ortugno.

giovedì 29 marzo: ore 21.15

Teatro del Circolo Arci di Bottegone (Pistoia)
La Compagnia Zona Teatro Libero di Pistoia, celebra, nell'ambito della Rassegna dedicata a Fabrizio Rafanelli, con lo spettacolo "Non di solo salami vive l'uomo" portato in scena dalla Compagnia San Benedetto.

venerdì 30 marzo: ore 21.00
Teatro Don Bosco di La Spezia
La Compagnia Specchi Magici di Massa celebra proponendo lo spettacolo "Come vi piace", tratto da William Shakespeare. Testo e regia di Paolo Maria Puntoni.

sabato 31 marzo: ore 21 e 1 aprile: ore 17,30
Teatro Nuovo sentiero -- Firenze
La Compagnia  "L'Araba Felice" di Firenze presenta "Ultima Notte" --Testo inedito, ambientato a Londra nel 1888, che parla dell'ultima notte dell'ultima prostituta uccisa da jack lo Squartatore. Regia di Luca Palli

sabato 31 marzo: ore 21.00
Montecatini Terme
La Compagnia del Grano celebra la G.M.T. portando in scena lo spettacolo "Mattiammodo".

sabato 31 marzo: ore 9.30

Sala J. Andreotti di Fornacette (Pisa)
La Compagnia I Lusiadi di Pisa celebra proponendo lo spettacolo "Un re in ascolto" di Italo Calvino, con Paolo Manghesi, Regia di Lara Giovacchini. Spettacolo per gli alunni delle scuole medie.

domenica 1° aprile: ore 21.00
Teatro Manzoni - Pistoia
Il G.A.D. Città di Pistoia celebra la G.M.T. portando in scena "La Mortella", liberamente ispirata alla novella omonima di Giovan Battista Basile, regia di Franco Checchi.
Musiche popolari napoletane cantate dal vivo da Daniela Dolce, accompagnata alla chitarra da Quirino Trovato.

La compagnia Diritto e Rovescio di Arezzo ha annunciato l'adesione: spettacolo e data da definire.

Tutte le compagnie leggeranno il messaggio internazionale.

UMBRIA:

domenica 25 marzo
Teatro Caio Melisso - Spoleto (Perugia)
Organizzazione la U.I.L.T. Umbria e La MaMa di Spoleto
ore  11:00   -Inaugurazione Mostra "Ellen Stewart-Una vita per il teatro" a cura de La MaMa di Spoleto
ore    17:00   -Ricordo di Ellen Stewart ad un anno dalla sua scomparsa.                                                   Intervengono: Piergiorgio Giacchè docente Antropologia del teatro, Università di Perugia - Lorenzo Mango docente storia del teatro moderno e contemporaneo, Università L'Orientale di Napoli - Moreno Cerquetelli giornalista RAI  -   Andrea Paciotto  regista - Dario d'Ambrosi attore e regista;
ore   18:30  -Presentazione dello Spettacolo "MEDEA" del Teatro Patologico-regia di Dario d'Ambrosi
ore    19:00    -Spettacolo "Tutti non ci sono" di e con Dario d'Ambrosi

martedì 27 marzo, ore 21.30

Teatro Caio Melisso - Spoleto (Perugia)
Ore 21.30                 -GMT:
                                °lettura del messaggio scritto nel 1975 da Ellen Stewart
                                °lettura del messaggio 2012 scritto  dall'attore  
                                 John Malkovich
                                °collegamento con La MaMa di New York
                                °La MaMa in musica
                                °esibizione (musica/danza: da stabilire);

Dalle ore 24.00 fino al sorgere del sole: "Veglia per il Teatro"  Il Mondo dello Spettacolo (regionale, nazionale,  internazionale) partecipa al sostegno di questa attività  artistica, con brevi esibizioni (letture, monologhi, testimonianze, ecc.).  Al termine cappuccino e brioche.


VENETO:


venerdì 23 marzo, ore 21.30.
Sala Parrocchiale di Sedico - (Belluno)
Organizzato dalle compagnie della U.I.L.T. Belluno (Bretelle Lasche, Sequeris, Lavori in Corso, Fuori di Quinta, Farine Fossili, Filocomicodrammatica di Vallada Agordina): "Mille e… una storia" Serata di letture tratte dalle Mille e una notte. Con la partecipazione delle danzatrici della scuola di Danze Orientali Azahar. Lettura del messaggio internazionale 2012.

sabato 24 marzo.
Auditorium "Dina Orsi" di Conegliano (Treviso)
Concorso Teatrale Giocoso - 4ª edizione - Primo Festival Corti Teatrali.
La U.I.L.T Veneto, da anni impegnata  nella diffusione della cultura teatrale, per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro, ha organizzato la quarta edizione del Concorso Teatrale Giocoso, Primo Festival Corti Teatrali.
La manifestazione prevede la partecipazione di quattro compagnie: Castello Errante di Conegliano, Bretelle Lasche di Belluno, Stabile del Leonardo di Treviso e Teatro Impiria di Verona. Compagnia ospite per la serata Colonna Infame di Conegliano.
Le compagnie si esibiranno in un allestimento a loro scelta per un tempo massimo di 15 minuti. La manifestazione si terrà al mattino di fronte ad un pubblico di studenti delle scuole medie secondarie di Conegliano e la sera sarà rivolta alla cittadinanza. La giuria, nella mattina, sarà composta dal pubblico e decreterà la compagnia vincitrice cui verrà consegnato un premio simbolico; la sera invece una giuria di tecnici assegnerà il trofeo "Corti Teatrali 2012".
Ad inizio delle due manifestazioni, un'attrice della Compagnia Colonna Infame leggerà il messaggio internazionale.
La manifestazione sarà proposta, in mattina, agli studenti delle Scuole Secondarie di Conegliano per festeggiare con i ragazzi il teatro e per avvicinare i giovani a questa importante forma di comunicazione e di aggregazione.
Nell'intento di coinvolgere maggiormente la Scuola Secondaria è stato infine indetto un concorso di scrittura teatrale rivolto alle classi terze che consiste nell'elaborazione di un testo o collettivo o del singolo studente, che verrà premiato nel corso della mattina, dopo la lettura del messaggio internazionale con un buono libri.

sabato 24 marzo - ore 21.00
Teatro Polivalente di Padova.
Rassegna "Il teatro a casa vostra" 12ª edizione.
Organizzata dall'Associazione Padova Teatro, si svolge nei sabati del mese di marzo, per celebrare la giornata mondiale del teatro, presso il Teatro Don Bosco.
L'Associazione Padova Teatro, leggerà il messaggio internazionale prima dello spettacolo "Twist" di Clivew Exton portato in scena dalla Compagnia Colonna Infame di Conegliano.

sabato 24 marzo, ore 21.00
Teatro dell'Aeronautica all'Aeroporto Allegri di Padova
La Compagnia Piccola Ribalta di Abano Terme presenta lo spettacolo "Caccia al tesoro con allegria"
Gli attori della compagnia leggeranno il messaggio internazionale prima dello spettacolo.

sabato 24 e domenica 25 marzo.
Peschiera del Garda (Verona)
In occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale del Teatro 2012 del 27 marzo, l'Associazione Gatto Rosso e Spazio SCArt, in collaborazione con U.I.L.T. Veneto e il patrocinio del Comune di Peschiera del Garda, organizzano "Tutto in una notte", una maratona notturna di laboratorio e improvvisazione teatrale presso Spazio SCArt - Sottotetto Caserma d'Artiglieria di Porta Verona - in via Parco Catullo 4 a Peschiera del Garda.
I laboratori si svolgeranno nella notte tra il 24 e il 25 marzo dalle ore 22,00 in poi e sono aperti a chiunque voglia fare teatro con noi. Saranno sviluppati in nicchie tematiche allestite con materiali, oggetti di scena e costumi per fare un po' di sana sperimentazione.

sabato 31 marzo ore 21.00
Palazzo Toaldi Capra Schio (Vicenza)
La Compagnia Schio Teatro80 presenta "Festa mondiale del teatro: match di improvvisazione!" per celebrare insieme la giornata mondiale del Teatro; durante la manifestazione verrà letto il messaggio internazionale.

sabato 31 marzo  ore 20.45

Teatro Comunale Orgiano (Vicenza)
La compagnia La Valigia presenta: Lettura del messaggio internazionale. Saggio/spettacolo "Sintomi di Follia" (gruppo  "Oltre l'orizzonte" - corso avanzato per adulti Scuola di teatro - La Valigia)

domenica 1 aprile
Teatro Comunale Orgiano (Vicenza)
Per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro con una FESTA DEL TEATRO: giornata aperta a compagnie UILT e amiche; ore 13.00 pranzo comunitario (ogni gruppo contribuisce portando qualcosa da mangiare e da bere da condividere); lettura del messaggio internazionale; ore 18.00 replica del saggio/spettacolo "Sintomi di Follia". Organizzazione Compagnia La Valigia.

domenica 1 aprile: ore 17.00-18.30
Centro storico di San Bonifacio (Verona)
Organizzazione Compagnia TeatroProva in collaborazione con il Comune di San Bonifacio.
La Compagnia TeatroProva di San Bonifacio presenta "Il Teatro scende in strada": attori, musici e artisti a passeggio per le strade di San Bonifacio.  Gli attori della compagnia leggeranno il messaggio  internazionale.

Torna ai contenuti | Torna al menu